NEWS

...

THU. APR. 30 2020  /  Augusto Cosulich

Comunicato del dott. Augusto Cosulich

Buon giorno a tutti

E’ da un po’ di tempo che volevo scrivervi per esprimere i miei sentimenti e le mie considerazioni e strategie future a seguito di questa pandemia che ha colpito noi e tutto il mondo.

Come sapete si tratta di una situazione molto particolare (tragica per molti aspetti, ma temporanea) e unica (la crisi economica che abbiamo avuto nel 2008 è stata totalmente diversa avendo colpito il sistema finanziario che è alla base del lavoro di tutti noi), ma io sono convinto che usciremo alla svelta da questa crisi.

La nostra Società, come tante altre, è forte finanziariamente. Negli ultimi anni abbiamo adottato un’attenta politica di riduzione di costi, abbiamo accumulato riserve, aumentando il patrimonio netto e soprattutto ci siamo diversificati con importanti acquisizioni che ci permettono ora di avere oltre 70 società nel Gruppo, tutte (chi più chi meno) che producono reddito.

La nostra principale risorsa siete sempre stati VOI, i nostri colleghi: avete lavorato duramente e ci avete aiutato a raggiungere risultati insperati, e di questo vi ringraziamo molto.

Dico ciò perché quello che abbiamo fatto insieme ci permetterà di “sopportare” un 2020 che potrebbe riservarci delle sorprese. Abbiamo le spalle larghe e anche le Banche riconoscono la nostra forza e reputazione e non ci fanno mancare il loro sostegno.

Ora però abbiamo bisogno da voi di uno sforzo in più. Presumibilmente nelle prossime settimane gran parte delle attività produttive saranno aperte (almeno quelle che interessano a noi) e in attesa di poter riprendere a fare visite commerciali, per cercare di recuperare quello che abbiamo perso negli ultimi mesi, dobbiamo mettere a frutto il grande lavoro iniziato con i nostri partner in questi mesi attraverso contatti telefonici e virtuali.

Bisogna mantenere saldo il rapporto con i nostri clienti e per alcuni di noi le visite commerciali sono l’essenza della relazione: dobbiamo tornare a discutere e progettare insieme nuovi business.

Appena ci verrà consentito di uscire e incontrare i nostri partner di persona - ovviamente prendendo tutte le precauzioni sanitarie necessarie per far sì che si operi nella MASSIMA SICUREZZA – l’unico elemento su cui potremo contare (come del resto è sempre stato) sarà la FIDUCIA RECIPROCA: sapere che chi esce a fare attività commerciale esterna lo farà comportandosi con prudenza, adottando tutte le precauzioni richieste e le misure igienico-sanitarie di cui ormai siamo tutti al corrente.

Noi siamo forti e dobbiamo avere la capacità di cogliere ogni nuova opportunità.

Dalle crisi, ricordatevi bene, nascono sempre delle opportunità: la parola CRISI in cinese è composta di due caratteri il primo significa PERICOLO mentre il secondo OPPORTUNITA’:

image_caratteri_cinesi.jpg

In conclusione, ragazzi non mollate e continuate ad aiutare il Gruppo. Tutto il Board, ed io in prima fila, siamo pronti alla ripresa e sono sicuro che riusciremo da questa disgrazia a diventare ancora più

grandi ed ancora più importanti nel mondo lavorativo in cui operiamo.

Un abbraccio a tutti, ovviamente virtuale.

Augusto Cosulich